martedì 21 giugno 2011

Sconvolt week-end

IMG_0442.JPG

Questo è stato il fine settimana più distruttivo che io abbia mai fatto.

Comincia da un viaggio dalle 9 del mattino fino alle 4 del pomeriggio per arrivare a Ghedi, vicino a Brescia;
continua con una festa che è durata 12 ore fino alle 4 del mattino dopo.

La festa era in una enorme discoteca provvista di giardini esterni, piscina, 5 bar e 2 sale interne.
La foto di copertina raffigura il palco principale dove facevano il "Master of Hardcore" mentre un po' più distante c'era un'altra pista all'aperto dove suonavano un tipo di hardcore più veloce. In una sala interna invece c'era il concorso per i nuovi talenti... e suonavano tutti contemporaneamente senza darsi fastidio l'un l'altro!!!

foto 2.JPG

Di notte hanno fatto spettacoli meravigliosi di fumo, laser e giochi pirotecnici... di fianco alla consolle principale c'erano anche due lanciafiamme. Anche le cubiste in topless non erano niente male!
WWOOOWW
Sconvolt quiz time!!!!!!!!

Mentre ero lì ho conosciuto un gruppo di ragazzi di Torino che era venuto con un bus privato e mi sono aggregato a loro per il ritorno così alle 9 del mattino della domenica ero di nuovo a casa.
Sleep time!!!!!!!

Dopo qualche oretta di sonno ho proseguito il mio sconvolt week-end alla falesia di Gravere; dove mi son dedicato a fare dei tiri che non avevo mai provato ma rigorosamente da secondo di cordata...
Resting time!!!!!!

;)

E dopo essermi resettato posso ricominciare gli allenamenti e dedicarmi all'arrampicata con nuovo spirito

video

Nessun commento:

Posta un commento